Contenuto principale

 

 

 

 

PRO4TOUR è un progetto nato dalla volontà di promuovere un contatto più vero e una conoscenza più completa del territorio romano e laziale da parte degli studenti stranieri che risiedono per brevi periodi a Roma. Dall’estate del 2013 il team di PRO4GEO collabora con l’università americana The Rome Study Center of Richmond, svolgendo diverse tipologie di attività ricreative finalizzate alla scoperta del territorio nella sua veste più reale e autentica.

Lavorando con gli studenti americani, ci siamo resi conto di quanto sia difficile per loro comprendere la complessità di una città come Roma al di là della facciata offerta ai turisti. Così abbiamo iniziato a testare itinerari urbani che consentissero agli studenti di stabilire un reale contatto con la città e la sua gente, introducendoli ai luoghi più vitali e frequentati senza nasconderne i contrasti e le zone d’ombra. Dal centro alle periferie urbane, i nostri itinerari si sono via via estesi fino a comprendere la varietà di ambienti del territorio provinciale e regionale, dal mare ai laghi ai monti dell’Appennino Laziale e Abruzzese.

A partire dal successo di questa esperienza, è nata l’idea di estendere le nostre proposte alle altre università e scuole per stranieri di Roma, dando vita a PRO4TOUR. Le nostre proposte si suddividono in tre tipologie di attività:

Tutte le nostre attività prevedono la presenza di due accompagnatori (uno per i gruppi meno numerosi), che forniscono agli studenti chiavi di lettura originali per comprendere la complessità e la ricchezza del territorio. Tutti gli accompagnatori parlano l’inglese fluidamente. Le escursioni si svolgono in un clima disteso e informale e molta attenzione viene dedicata a favorire la partecipazione attiva degli studenti. Per questo, il nostro team applica tecniche di educazione non formale, che comprendono attività di ice-breaking e team building, e coinvolge gli studenti dalla selezione delle proposte fino alla loro valutazione attraverso appositi formulari on-line.

Sia per arricchire l’esperienza degli studenti che per abbattere i costi dei trasferimenti, nelle nostre escursioni tendiamo a privilegiare, ove possibile, l’uso dei mezzi pubblici, anche per promuovere tra i ragazzi i principi della mobilità sostenibile e far scoprire loro il piacere del viaggiare lento.